Home > Percorsi consigliati > Quartieri a progettazione universale e percorsi senza barriere architettoniche a Tokyo Informazioni sui bagni pubblici

Inizio del testo principale.

Quartieri a progettazione universale e percorsi senza barriere architettoniche a Tokyo Informazioni sui bagni pubblici

Percorso: stazione Tokyo → grande ruota panoramica di Palette Town → DiverCity → bus sull'acqua → Portale Kaminarimon e tempio Sensoji → risciò → TOKYO SKYTREE

Seguendo questo percorso, anche i viaggiatori su sedia a rotelle possono visitare senza problemi molte delle mete più importanti di Tokyo.
La partenza è dalla stazione Tokyo JR, da dove si raggiunge Odaiba con le linee JR Tokaido e Yurikamome. Arrivati a Odaiba, dopo avere ammirato la magnifica vista sulla baia di Tokyo dalla ruota panoramica di Palette Town, ci si può dedicare allo shopping. Con il bus sull'acqua la cui fermata si trova accanto al Parco Odaiba kaihin koen, si prosegue verso Asakusa godendosi la baia di Tokyo questa volta vista dal traghetto. Una volta ad Asakusa, la visita continua su risciò per poi prendere un autobus Toei o la linea Tobu Skytree per arrivare al gran finale con il panorama notturno dalla TOKYO SKYTREE.

* Guarda i filmati sui percorsi consigliati.
Per vedere le informazioni sui bagni pubblici, clicca l'icona.

10:00 1Stazione Tokyo JR, uscita Marunouchi sud Bagni pubblici

Costruito nel 1914 come simbolo della modernizzazione, il palazzo della stazione di Tokyo in muratura di mattoni è stato rinnovato un secolo dopo diventando TOKYO STATION CITY, con un hotel, un edificio per uffici, la stazione e all'interno tanti tra i più rinomati negozi e ristoranti dove gustare specialità sia di Tokyo che di tutto il Giappone. Nella galleria Tokyo Station Gallery nel palazzo della stazione di Marunouchi,, invece, vengono allestite regolarmente mostre che hanno per tema la città di Tokyo.

3 minuti in treno
linea JR Tokaido locale (per Atami)

Se avvertito, il personale della stazione sarà pronto a fornire aiuto per salire e scendere dal treno sulla sedia a rotelle. Sui treni delle linee Yamanote, Keihin Tohoku e Yokosuka si può salire con la sedia, ma le piattaforme della stazione di Shimbashi sono sprovviste di ascensori.
(Informazioni aggiornate a settembre 2014)
Si consiglia di servirsi della linea Tokaido honsen, provvista di ascensore.
Per prendere la linea Yurikamome è comoda l'uscita Ginza.

10:30 2Stazione Shimbashi, linea Yurikamome Bagni pubblici

20 minuti in treno
Yurikamome, locale (per Toyosu)

Il personale della stazione è disponibile per aiutare a salire e scendere dal treno

10:50 3Stazione Aomi, linea Yurikamome Bagni pubblici

Distanza da percorrere: circa 300m

Senza barriere architettoniche.
Dal passaggio di collegamento all'interno di MEGA WEB si arriva direttamente alla ruota panoramica di Palette Town.

11:00 4Grande ruota panoramica di Palette Town Bagni pubblici

A Palette Town si trovano il centro commerciale Venus Fort ispirato all'architettura delle città europee del diciottesimo secolo, e Tokyo Leisure Land, una struttura dedicata al divertimento con videogiochi, karaoke e altre attrazioni. Sulla ruota panoramica si può salire con la sedia a rotelle e avvertendo il personale all'entrata si verrà accompagnati fino all'ascensore. Dalla ruota alta 115 metri, una delle più grandi del Giappone, si vedono anche la Tokyo Tower, la TOKYO SKYTREE e i ponti Rainbow Bridge e Tokyo Gate Bridge.

Distanza da percorrere: circa 750m

Dal lato della stazione Tokyo Teleport si raggiunge DiverCity.
Il passaggio sopraelevato di fronte dispone di ascensore.
* Per il tragitto, guarda la mappa.


Sulla sinistra c'è una lieve pendenza. 


A destra c'è l'ascensore del passaggio sopraelevato.
* Consigliato per chi si sposta su sedia a rotelle.

11:45 5DiverCity Tokyo Plaza Bagni pubblici

Tutto per il massimo divertimento: dalle marche di abbigliamento che lanciano le tendenze più nuove alla zona ristoro, con ristoranti "teatrali" che riproducono molto realisticamente varie ambientazioni per deliziare anche l'occhio. Questa tappa a Odaiba, la nuova e imperdibile meta a Tokyo, è pensata anche per pranzare.

Distanza da percorrere: circa 650m

Senza barriere architettoniche.

13:15 6Fermata Odaiba kaihin koen, bus sull'acqua Bagni pubblici

Da Odaiba, partenza per Asakusa dalla fermata del bus sull'acqua Tokyo Mizube Line. Nell'attesa, si può andare alla spiaggia artificiale del parco Odaiba kaihin koen, che si trova proprio accanto e da dove si gode una vista della zona circostante, con il Rainbow Bridgee la Terza postazione dove in passato erano posizionati dei cannoni. Dalla rampa di fianco alla fermata, invece, si può arrivare fino alla Statua della libertà e una volta tornati sarà il momento di partire. Sul traghetto si può salire restando sulla sedia a rotelle, ma per ricevere assistenza è necessario avvertire il personale telefonando in anticipo. Una volta sul traghetto, lungo il tragitto da Odaiba ad Asakusa non resta che godersi il panorama delle rive del fiume Sumida e della TOKYO SKYTREE, del mercato di Tsukiji e dei giardini Hamarikyu.

Circa 60 minuti con il bus sull'acqua

Per ricevere assistenza quando si sale a bordo o si scende, è necessario telefonare (03-5608-8869) in anticipo
Si consiglia di controllare anche l'orario delle corse.
Associazione Parchi metropolitani Tokyo( External link )

15:00 7Bus sull'acqua Fermata Asakusa Bagni pubblici

Dalla fermata presso il ponte Azumabashi si procede lungo il fiume per poi svoltare a destra e arrivare al portale Kaminarimon

Distanza da percorrere: circa 750m

Senza barriere architettoniche.

15:20 8Portale Kaminarimon, Nakamise omotedori (via principale)
Bagni pubblici

Proseguendo per un breve tratto si intravede il famosoKaminarimon. Lungo Nakamise omotedori, la via principale piena di negozi di souvenir, si possono acquistare dolci giapponesi, ad esempio palline di riso con crema di azuki o gelatine di patate dolci, oppure oggetti e accessori con decorazioni tipiche e poi ombrelli, kimono e tanti altri articoli. In fondo a Nakamise omotedori si trova la Sala principale del tempio Sensoji.

15:35 9Tempio Sensoji  Bagni pubblici

Attraversato il portale Hozomon, si visita la pagoda sulla sinistra per poi raggiungere la Sala principale. Il portale orientale del tempio Sensoji, il Nitenmon, è stato riconosciuto come importante bene culturale.

Sulla sinistra guardando la Sala principale, c'è un ascensore.

16:00 10Risciò  

Sulla via Kaminarimondori sulla quale si affaccia l'omonimo portale si trovano tanti risciò, un'occasione per visitare i dintorni del Sensoji facendosi comodamente trasportare. Gli addetti saranno pronti a fornire assistenza per salire e se il punto di arrivo è diverso da quello della partenza, la sedia a rotelle si può caricare sul risciò. Tragitti, orari e tariffe sono indicati sul sito internet.

Risciò Ebisuya, Kaminarimon( External link )

Distanza da percorrere: Percorso A: circa 200m
Percorso B:circa 300m
Senza barriere architettoniche.

Dal percorso A (se ci si sposta in treno) o B (se ci si sposta in autobus) si arriva alla Tokyo SKYTREE.

Percorso A

17:00 11
azione Asakusa, linea Tobu Skytree
Bagni pubblici

3minuti in treno
Linea Tobu Skytree (dir. Isezaki)
Il personale della stazione è disponibile per aiutare a salire e scendere dal treno

 

17:15 12
Linea Tobu Skytree
Stazione Tokyo Skytree
Bagni pubblici

Distanza da percorrere: circa 200m
Senza barriere architettoniche.

Percorso B

17:00 13
Fermata 12, linea To 08
Fermata Tobu Asakusamae,
dir. Stazione Kinshicho

10 minuti in treno
Linea To 08
(dir. Kinshicho)
Il personale della stazione è disponibile per aiutare a salire e scendere dal treno

 

17:15 14
Fermata 5, Ingresso Tokyo Skytree

Distanza da percorrere: circa 200m
Senza barriere architettoniche.

17:30 15TOKYO SKYTREE Bagni pubblici

Con i suoi 634 metri, TOKYO SKYTREE, è la torre per telecomunicazioni più alta del mondo, nuovo punto di riferimento e vanto della città. Dalla sala panoramica a 350 metri di altezza si vede tutta la regione del Kanto e quando il cielo è terso anche il monte Fuji. Da ammirare è anche l'illuminazione della torre, che a giorni alterni si colora di azzurro e di viola, a simboleggiare rispettivamente la tradizione estetica iki e miyabi, e varia anche a seconda della stagione. Inoltre, nella vicina struttura commerciale Tokyo Solamachi® si possono visitare sia un planetario che un acquario, oltre a tantissimi negozi, più di trecento, di vario genere con le novità e le tendenze più attuali.
(In data settembre 2014.)

* I contenuti si riferiscono al settembre 2014.
Con la gentile collaborazione di Wheelchair Walker( External link ) Wheelchair Walker | Facebook( External link )

Guarda Quartieri a progettazione universale e percorsi senza barriere architettoniche a Tokyo Informazioni sui bagni pubblici su una mappa più grande

Tracciato rosso: treno, metropolitana. Azzurro: autobus, auto. Verde: a piedi. Rosa: bici. Viola: traghetto, bus sull'acqua.

La ricerca sul pernottamento è in inglese.
Ricerca in inglese